La JSL Women perde di misura a Palermo, Brindisi “Girls” contro l’Alpha Sport

La JSL Women ha chiuso l’anno solare con una sconfitta di misura (2-1) rimediata sul campo del Palermo nell’8^ giornata dell’Eccellenza di calcio femminile. Risultato ininfluente per il cammino della squadra allenata da Marco Palmeri, poiché le rosanero partecipano al campionato fuori classifica.

Inizio propositivo delle padrone di casa, che si rendono più volte pericolose, peccando, però, di precisione e fortuna nelle conclusioni prima di passare meritatamente in vantaggio con un tiro da lontano. Nella ripresa, le neroverdi tornano in campo con maggiore determinazione, pigiano il piede sull’acceleratore e pareggiano grazie alla punizione della specialista Maria Rita Bertè.

Galvanizzate dall’1-1, sfiorano anche il sorpasso in almeno tre occasioni, ma vengono beffate da un incredibile pallonetto dalla distanza, che scavalca l’incolpevole portiere per terminare la traiettoria in fondo al sacco. Nel palpitante finale, un “legno” per parte mantiene inalterato il tabellino delle marcatrici.

Nel girone B, la JSL Girls ha piegato (3 a 2), sul sintetico del Comunale di Brolo, la tenace resistenza dell’Alpha Sport San Gregorio con la doppietta della ritrovata Emilia Alibrio ed il centro di Karima Nigito. Il torneo regionale proporrà nel primo weekend di gennaio, dopo la sosta natalizia, gli incontri JSL Women-Sport Palermo e JSL Girls-Cr Scicli.

Risultati. Girone A: Palermo-JSL Women 2-1; Vigor Montelepre-Giovanile Rocca 1-9; Sport Palermo-Marsala 0-12. Classifica: Giovanile Rocca 17; JSL Women 13; Marsala 10; Vigor Montelepre 6; Sport Palermo 0. È Palermo 17 f.c.

Girone B: JSL Girls-Alpha Sport San Gregorio 3-2; Vittoria Fc-Cr Scicli 1-2; Siracusa-SSD Unime 1-2. Classifica: Siracusa 16; SSD Unime 16; Cr Scicli 13; Alpha Sport San Gregorio 3; Vittoria Fc 0. *JSL Girls 13 f.c.