Il Kaggi sotto di una rete riacciuffa il Villarosa su rigore con Criado, nel finale gol annullato a Saglimbeni

Il Kaggi non va oltre il pareggio nella prima gara del 2024 che coincide con la prima giornata di ritorno del campionato di Promozione, i ragazzi di mister Adornetto, ripetono il risultato dell’ultima gara del 2023 sempre sul terreno amico del Valentino Mazzola, un pari che rinvia ancora una volta la vittoria che manca (anche l’unica) ormai da diverso tempo risalente alla quinta di andata (2-1) al S. Alessio.

Un pareggio arrivato a 10’ dal termine su calcio di rigore che ha visto protagonista Criado da una sua rimessa laterale il pallone viene respinto dalla difesa ospite, sfera che viene recuperata ancora una volta dallo stesso giocatore azione che viene interrotta da un tocco di mano di Camara per il direttore di gara ci sono tutti gli estremi dalla massima punizione: dal dischetto non sbaglia Criado che ristabilisce la parità.

Era stato il Villarosa San Sebastiano a sbloccare il risultato ad inizio della ripresa (49’) il risultato grazie a Palermo che sfrutta abilmente un lungo lancio dalla difesa, elude la linea difensiva di casa e con un preciso pallonetto mette fuori causa Vecchio.

L’incontro giocato a porte chiuse, dopo una fase di studio, ha fatto registrare la prima occasione al 6’ con i padroni di casa che colpiscono il palo con Campanella che conclude a rete finalizzando un calcio di punizione di Criado respinta dalla barriera, sfera ripresa dallo stesso giocatore che scodella in area per Scalise che serve Campanella che sotto porta, a pochi passi dalla rete manda incredibilmente a centrare il palo.

Il buon inizio fa ben sperare per il Kaggi chiamato in questo 2024 ad invertire la rotta, la gara è combattuta con le due difese attente, i pericoli arriva da calcio da fermo come al 25’ quando gli ospiti con Folisi serve Palermo da ottima posizione manda sul fondo.

Criado in azione

Il Kaggi al 38’ reclama un possibile calcio di rigore per un presunto tocco di mano su uno stop di Touray su colpo di testa di Santitto, per l’arbitro non ci sono gli estremi della massima punizione tra le proteste dei giocatori di casa. Prima dell’intervallo, occasione per gli ospiti da una lunga rimessa laterale prolungata da un difensore di casa la palla arriva a Palermo sul versante opposta che conclude a rete ma trova la perfetta chiusura in recupero di Bambara.

Villarosa in vantaggio: La ripresa si apre con il vantaggio del Villarosa con il spettacolare pallonetto di Palermo, una brutta doccia fredda per i locali che cercano di reagire, ma rischiano grosso al 63’ passaggio filtrante di Camara in area per Rapè che manda fuori dello specchio della porta.

Mister Adornetto mette forze fresche in campo in contemporanea entrano Lanzoni e La Piana al posto di Batticciotto e Mannino, ma è ancora il Villarosa a rendersi pericoloso nelle ripartenze sempre con Camara fa tutto da solo la sua conclusione di destro termina sul fondo.

All’81’ arriva la ghiotta occasione per rimettere in parità la gara come descritto sfruttata pienamente dai Criado che realizza dagli undici metri. La rete da vigore ai giallorossi, per la voga di trovare il sorpasso rischiano di subire il nuovo vantaggio ospite all’85’, bravo nella circostanza Vecchio a respingere il primo tentativo di Bagayoko servito da Rapè, sulla respinta riesce a mandare in angolo il tentativo a botta sicura di Lo Dico.

Kaggi in gol annullato: Nel pressing finale, al 91’ il Kaggi trova la rete del 2-1, ultimo affondo punizione calciata da La Piana che serve Saglimbeni il suo destro in diagonale fa gonfiare la rete, ma l’esultanza viene strozzata dal fischio dell’arbitro per fuorigioco. Arriva il triplice fischio finale, divisione della posta, con il Kaggi che sale a quota 7 punti rimanendo sempre invischiato in piena zona salvezza, un punto che dà morale in vista della prossima trasferta sul campo del Belpasso

Kaggi     1       Villarosa San Sebastiano    1

Marcatori: 49′ Palermo (V), 81′ Criado su rig.

Kaggi: Vecchio, Santitto, Bambara (79′ Lo Iacono), A. Mannino (66′ La Piana), Campanella, Donato, Criado, Batticciotto (66′ Lanzoni), Scalisi, Lo Iacono, Intelisano. All: Giuseppe Adornetto. A Disp: Rando, Iannello, Costanzo, D’Allura, Mazza, Lanzoni, La Piana

Villarosa San Sebastiano: Yabascio, Bagayoko, Castellana, Touray, Lo Dico, Lo Bartolo (84′ Cimino), Camara, Bangoura, Folisi (59′ Ragoy), Medenica (72′ Rapè), Palermo (84′ Libro). A Disp: Bongiorno, Costanzo, Rapè, La Delfa, Libro, Cimino, Ragoy, Cordaro, Valenti

Arbitro: Mattia Tomasella di Caltanissetta. Assistenti: Giuseppe Andrea Giordano e Mattia Scarpello di Caltanissetta

Espulso: 93′ mister Adornetto (Kaggi)