Il Calcio Furci si arricchisce di tre nuove pedine: Marco Tamà, Simone Micale e Nicola Cincotta

Il Calcio Furci si arricchisce di tre nuove pedine per la zona nevralgica del centrocampo, alla corte di mister Matteo Frazzica arrivano tre volti nuovi dal giovane 2001 Simone Micale, da un giocatore di categoria Marco Tamà e del veterano del calcio jonico Nicola Cincotta per lui si tratta di un ritorno in maglia giallorossa

I tre nuovi acquisti sono stati ufficializzati nella giornata di Lunedì, ma già a disposizione dello staff tecnico, con il peloritano Simone Micale che ha esordito nella gara di Sabato contro il Giardini Naxos subentrando nella ripresa (74’) a Konatè, anche Marco Tamà ha fatto il proprio debutto al 64’ al posto di Davide Proteggente, in distinta con il numero 12 Nicola Cincotta.

Marco Tamà: Centrocampista ma può essere utilizzato anche in fase difensiva, classe ’98 una carriera con la maglia bianconera della Robur Letojanni dal 2014-15 fino al 2019-20 con 3 campionati di Prima Categoria e due di Seconda, dalla stagione 2020- 21 al S. Alessio in Prima Categoria, per trasferirsi nella stagione 2022-23 all’Akron Savoca. Adesso la nuova esperienza con la maglia giallorossa del Calcio Furci.

Nicola Cincotta: classe ’85, in carriera con diversi campionati di Prima e Seconda Categoria ha indossato le maglie della Mediterranea Nizza, Robur Letojanni, Calcio Furci, Città di Roccalumera, Fiumedinisi, poi l’esperienza (2021-22) con la maglia del Real Rocchenere calcio a 5, per fare ritorno al calcio a 11 nell’estate 2022 nelle file del Città di Santa Teresa.

Simone Micale Un giovane classe 2001 che arriva dalla Messana compagine di Eccellenza , in passato ha indossato anche la maglia del Villafranca.

I tre nuovi arrivati vanno ad arricchire la rosa di mister Matteo Frazzica, in precedenza erano arrivati il portiere Giovanni Interdonato (Atletico Pagliara), il difensore Giancarlo Di Bartolo (Kaggi) e i due centrocampisti Giuseppe Rustica (Valdinisi) e Matteo Alberto (S. Alessio), in uscita, i portieri Salvo Panarello e Samuele Briguglio (entrambi al Real Rocchenere), i centrocampisti Enrico Durante e Lillo Cardia (Torregrotta) e l’attaccante Peppe Amante (Città di Villafranca).