La JSL Women ha perso (4-2) sul campo del Palermo nel triangolare di semifinale di Coppa Italia Regionale

La JSL Women ha perso (4-2) sul campo del Palermo la partita d’apertura del triangolare di semifinale di Coppa Italia regionale. Le neroverdi vedono, così, ridursi le possibilità di qualificazione alla finale, che premierà la prima classificata.

L’incontro si mette subito in salita per la squadra allenata da Marco Palmeri per via dell’immediato vantaggio delle rosanero, a segno con un tiro dal limite. Pronta è, comunque, la reazione delle ospiti, pericolose con la conclusione da fermo di Cicirello, deviata dal portiere. Emilia Alibrio pareggia al 41’, finalizzando una magistrale azione corale. Neanche il tempo di esultare che il Palermo si riporta avanti nel punteggio.

In avvio di ripresa, peccano di precisione i tentativi di Cicirello e Salerno. Le padrone di casa calano il tris su punizione, fischiata dall’arbitro per un fallo apparso dubbio. Al 22’ Ylenia Cicirello riporta in scia la JSL Women, insaccando la sfera su assist di Amante, ma il 4-2 fa calare il sipario sul match. Beffardi, infine, i soli tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara. Domenica pomeriggio è in programma, al Comunale di Brolo, la seconda sfida contro il Marsala, che ha riposato da regolamento.

Risultati Coppa Italia. Triangolare A: Palermo-JSL Women 4-2 (riposava Marsala). Triangolare B: SSD Unime-CR Scicli 2-0 (riposava Siracusa).