L’avventura della JSL Women nella Coppa Italia di calcio femminile è terminata: è stata superata per 2 a 0 dal Marsala

L’avventura della JSL Women nella Coppa Italia di calcio femminile è terminata nel triangolare di semifinale. Nella seconda partita in programma, la squadra neroverde è stata superata per 2 a 0 dal Marsala sul sintetico del comunale di Brolo, per cui saranno proprio le lilibetane ed il Palermo a contendersi la qualificazione all’ultimo atto della manifestazione siciliana.

Dopo un propositivo inizio, le neroverdi restano in dieci al 26’ per l’espulsione del portiere Sonia Scaffidi, rea di aver toccato il pallone con le mani fuori area, ma riescono a rimanere a lungo nel match, cedendo soltanto nella ripresa, quando le ospiti vanno due volte a bersaglio.

“Non ho nulla da dire alle ragazze. Nonostante abbiano giocato in inferiorità numerica, hanno mantenuto la calma e cercato la via della rete, creando buone occasioni – comincia, così, l’analisi della gara fatta dal tecnico Marco Palmeri –. Alla lunga, la bravura del Marsala ha fatto la differenza, colpendo nel momento propizio. Da parte nostra c’è da migliore nelle finalizzazioni”. Ora vi proietterete alla “Poule A” di

Eccellenza, su cosa lavorerete di più? “Dovremo innalzare il livello prestativo. In questo periodo, il campo non ci sta restituendo quello che produciamo, come avveniva ad inizio stagione. Ci sarà una ragione di ciò e cercheremo di trovarla. Occorre, intanto, avere pazienza e massima concentrazione già nelle sedute di allenamento”.   

Risultati 2^ giornata semifinali Coppa Italia. Triangolare A: JSL Women-Marsala 0-2 (riposava Palermo); Triangolare B: CR Scicli-Siracusa 0-0 (riposava SSD Unime).