Doppio colpo di mercato per il Kaggi: Ciccio Donato e Salvo Pagano

Doppio colpo di mercato per la “corazzata” Kaggi che sta dominando il Girone D di Seconda Categoria (22 punti, sette vittorie e 1 pareggio con quattro punti di vantaggio sui rivali del Città di Linguaglossa), alla corte di mister Alessio Camarda arrivano il difensore Francesco Donato (dall’Akron Savoca)  e l’attaccante Salvatore Pagano (in prestito dal Riposto Calcio).

A Francesco e a Salvatore – come si legge nella pagina facebook – “la società augura le migliori fortune in maglia Kaggi con l’auspicio di raggiungere insieme i traguardi prefissati” Si arricchisce di ulteriore spessore tecnico l’organico giallorosso guidato da Camarda, ma soprattutto il mister letoiannese può contare su due giocatori di categoria superiore, due giocatori di esperienza con mentalità vincente, abituati a lottare per grandi traguardi, quelli che la Società della Valle dell’Alcantara vuole tagliare nella primavera del 2022.

Francesco Donato, forzese di nascita ma adottato dal punto di vista calcistico dalla Robur Letojanni (oltre 16 anni con la maglia del Presidente Carmelino Laganà) fra il suo palmare due campionati vinti di Seconda Categoria, oltre a diversi campionati di Prima Categoria. Un giocatore che mister Camarda conosce abbastanza bene ai tempi, appunto della Robur, Francesco Donato nelle ultime due stagioni ha indossato la maglia dell’Akron Savoca in Prima Categoria, nel suo passato anche l’esperienza con il S. Alessio.

Salvatore Pagano, attaccante dal fiuto impeccabile, un bomber di razza con alle spalle un campionato di Seconda vinto, una carriera che l’ho  visto protagonista per quattro stagioni con la maglia del Piedimonte in Prima Categoria, sempre in doppia cifra con la maglia etnea, un anno a Riposto con 13 gol e lo scorso anno due presenze in Promozione con il Città di Calatabiano mettendo a segno una rete.