Francesca Cannizzaro: “Non dobbiamo abbassare la guardia, ma cercare di migliorarci”

Dopo la vittoria a Giarre per 3-0, contro gli Amici del Volley, il Messina Volley si appresta ad esordire fra le mura amiche del PalaJuvara domenica prossima contro l’Alus Mascalucia, compagine che si è affermata, nella prima giornata del torneo di Serie C, sempre per 3-0 nell’impegno casalingo contro il Roccalumera.

Il tecnico di Letojanni Danilo Cacopardo vorrà testare le informazioni utili dettate dalla prima uscita stagionale e conta di recuperare Francesca Cannizzaro, in panchina lo scorso turno per motivi precauzionali viste le non perfette condizioni fisiche.

Ed è proprio il capitano giallo-blu ad analizzare il momento del team peloritano dopo la prima di campionato ed in vista del prossimo appuntamento: “Secondo me, sabato scorso contro il Giarre abbiamo disputato una buona partita, soprattutto perché siamo state capaci di mantenere dei livelli di concentramento pressoché costanti per tutti e tre i set. Comunque questo non era scontato considerato che l’ultima partita disputata è stata quasi due anni fa. Siamo state molto brave perché abbiamo fatto pochi errori e dobbiamo considerare anche il poco tempo a disposizione che hanno avuto i nuovi innesti, fra cui le due centrali, per assimilare gli schemi di gioco. In ogni caso – continua il numero 14 del team del direttore generale Mario Rizzononostante la vittoria di sabato non dobbiamo abbassare la guardia, ma cercare di allenarci sempre con lo scopo di migliorarci, soprattutto in vista della partita contro il Mascalucia in casa”.  

 di “Pietro Fazio”