La PGS Luce si aggiudica il derby con la Siac Messina (5-0)

La Pgs Luce Messina ha concesso il bis di vittorie nella seconda giornata della serie B di calcio a 5, aggiudicandosi con il punteggio di 5-0 la stracittadina contro la Siac Messina, che si è disputata al “PalaMili”.  

Partita subito in discesa per i biancazzurri, che sbloccano il punteggio grazie alla “zampata” di Giuseppe Coppolino, che, servito da Parri, insacca la sfera alle spalle del portiere. Al 6’ Alvarito raddoppia con un millimetrico diagonale di destro. Trascorrono 60” ed il tiro di Parri viene trasformato nell’autorete del 3-0 dalla deviazione di Boccaccio.

L’estremo difensore di casa nega poi il poker ai rivali, mentre, sull’altro fronte, Colavita è autore di una bella percussione centrale, ma la conclusione termina alta. Prima dell’intervallo, pericolosi Giuseppe Bruno, Alvarito e Parri da una parte e Colavita dall’altra, ma il risultato resta immutato.

La squadra allenata da Sergio Carnazza gestisce il vantaggio nella ripresa, soprattutto dopo la quarta realizzazione di Alvarito, che firma la doppietta personale aggirando pure l’incolpevole Parisi. Al 17’ Simone Fiumara coglie il palo direttamente dalla propria area con i rivali sbilanciati dalla tattica del “quinto di movimento”. Al suo posto, entra il giovane Ivan Irrera Costa, che, quasi allo scadere, imita il “collega”, ma con maggiore precisione, bagnando, così, il debutto stagionale in B con il centro del definitivo 5-0.