Marco Coppa (Città di Taormina) contro la Jonica “Sappiamo che sarà un’altra battaglia sportiva”

C’è il Derby dello Ionio nel sabato pre-pasquale del Città di Taormina, atteso dalla trasferta di Santa Teresa di Riva in casa della Jonica: “Sappiamo che sarà un’altra battaglia sportiva – dice il tecnico biancazzurro Marco Coppa – e per noi è motivo di orgoglio che chiunque affronti il Città di Taormina dia tutto quello che ha in corpo. Siamo fieri che i nostri avversari vogliano sempre dare il 101% e fare la partita della vita: questo dà ancora più valore al lavoro che abbiamo fatto, perché tutto quello che abbiamo ce lo siamo guadagnati con sacrificio e sudore ed è frutto solo dei nostri meriti”.

Sarà il quarto incrocio stagionale tra Città di Taormina e Jonica, dopo la gara d’andata e le due del primo turno di Coppa Italia. Tutte sfide tirate ed equilibrate, chiuse con due vittorie taorminesi e un pareggio: “Sapevamo di avere un finale di campionato con un calendario non semplice – continua Coppa – la Jonica ha elementi veramente importanti, con un collettivo che gioca bene ed esprime un bel calcio. Una squadra che ha tante armi, mentre noi abbiamo la voglia di raggiungere l’obiettivo prima possibile, perché sarebbe straordinario arrivare dove questa città non è mai stata. Questi ragazzi stanno facendo qualcosa di bello e unico e che a Taormina non è mai accaduto”.

A Santa Teresa di Riva calcio d’inizio alle 16,00. Arbitra l’incontro Alberto Militello di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Manuele Finocchiaro di Acireale e Matteo Damantino di Catania.

L’elenco dei convocati:
Portieri: Castrianni, Cirnigliaro, Giuffrida (2004)
Difensori: Caltabiano, Echeverria, Fragapane, Giorgetti, Godino, Orecchio (2005), Trovato
Centrocampisti: Assenzio, Biondi (2004), Di Mauro (2004), Ferraù, Gallardo, Le Mura (2003), Vitale (2004)
Attaccanti: Biondo, Cannavò, Famà, Lucarelli, Signorino (2005)