Nel segno della continuità la guida tecnica della Virtus Messina: “esperienza e leadership” di Nunzio Trischitta

Nel segno della continuità in casa della Virtus Messina per quanto riguarda la guida tecnica della squadra, nessun dubbio, anche per la stagione sportiva 2024-25 la dirigenza peloritana si affida – come si legge nel comunicato –  a mister Nunzio Trischittasinonimo di grande esperienza e leadership”.

Sarà mister Trischitta a guidare i giallorossi nel prossimo campionato, una continuazione nel progetto di crescita iniziato a metà della scorsa stagione (Febbraio 2023) subentrando in corsa al posto di Antonio Ingemi, rilevando la squadra in settima posizione alla fine è terzo posto (32 punti) che permette di disputare la semifinale (2-0) Roccavaldina, in finale play-off (2-0) al San Paolino, poi la corsa si è fermata nella finalissima intergirone per la Seconda Categoria contro la Robur Letojanni (2-1).

La Società della Virtus Messina – si legge nel comunicato – “la decisione di prorogare il rapporto professionale con mister Trischitta è frutto non solo del grande lavoro sul campo portato avanti da quest’ultimo nella passata stagione, ma anche delle grandi qualità umane messe a servizio alla causa Virtus Messina.

Esempio di massima professionalità prestata al nostro sport, mister Trischitta è sinonimo di grande esperienza e leadership: due attitudini importanti al fine di preservare l’obiettivo principale della società, ossia la valorizzazione delle risorse umane e l’impartazione dei valori fondamentali su cui si fonda lo sport”.

Mister Nunzio Trischitta prima di approdare in giallorosso aveva allenato il Rometta, il Villafranca oltre ad aver avuto varie esperienze nel settore delle giovanili.