Quattro vittorie e un pareggio per il settore giovanile del Città di Taormina

Quattro vittorie e un pareggio nel primo fine settimana pieno sul piano degli impegni sportivi per il settore giovanile del Città di Taormina. Oltre ai già rodati Allievi e Giovanissimi, sono scesi in campo anche Under 14, Under 16 e Under 19, che al debutto hanno raccolto ben tre vittorie che si uniscono al successo
dell’Under 17 sul Gescal e al pareggio dell’Under 15 con la Free Time che vale anche il primo punto
stagionale per i piccoli di mister Giovanni Giorgianni.

UNDER 17 – Terzo successo esterno stagionale per gli Allievi di Domenico Calì che passano 4-0 in casa del
Gescal e salgono a quota 9 in classifica. A firmare il vantaggio, dopo 17’, ci pensa Alessandra, lesto nell’insaccare a porta sguarnita dopo l’uscita di Cannata che aveva contrastato il tentativo sottomisura di
Zoccoli.

Primo tempo con poche emozioni, ma con due errori abbastanza netti sottoporta di Bonsignore da una parte e Cucè dall’altra. Al 57’ arriva il raddoppio del Città di Taormina: pregevole l’azione di Mollura che porta palla e imbuca per De Marco che in diagonale non lascia scampo a Cannata. Ionici in controllo della gara al Gescal Stadium e che completano il poker nel finale. Lo 0-3 lo segna Cucinotta al 72’ con un colpo di testa su assist di Restalunga; lo 0-4 lo firma Bagalà all’85’ con uno spunto personale.

Gescal-Città di Taormina 0-4
Marcatori: 17′ pt Alessandra, 12′ st De Marco, 32′ st Cucinotta, 40′ st Bagalà
Gescal: Cannata, Basile, Costa (38′ st Brunetta), Cucè (24′ st Ventura), Villari (32′ st Barreca), Bertano (18′ st
Spedalieri), Rizzo (12′ st Angioletti), De Maria (10′ st R. Parisi), G. Parisi, Alberti (38′ st Mandini), De Casale.
All: Francesco Fontana. A disp: Vancheri.
Città di Taormina: Arena, Busà, Scrima (12′ st Pipitone), Romeo (34′ st Bagalà), Marini (20′ st Spanò),
Sortino, Alessandra, Mollura (24′ st Borgosano), Bonsignore (18′ st Ghezzi), Zoccoli (6′ st Cucinotta), De
Marco (26′ st Restalunga). All: Domenico Calì. A disp: Gualberti, Milicia.
Arbitro: Valerio Gianmaria Andronico di Messina
Ammoniti: Alberti (G); Busà, Romeo (CdT)

UNDER 15 – Primo punto stagionale dopo quattro sconfitte per i Giovanissimi di Giovanni Giorgianni che al Bacigalupo impattano 0-0 con la Free Time di Capo d’Orlando. Primo tempo con due occasioni per parte, ma Barbera è attento e si disimpegna bene con due parate di buon livello; mentre sul fronte opposto Alessandra calcia sull’esterno della rete e Amanti è fermato dall’intervento di Patti.

Nella ripresa Cafarella ha subito due buone opportunità, ma nella prima si defila e calcia centralmente, mentre nella seconda sceglie l’assist con grande altruismo per Amanti, la cui conclusione si perde alta. Free Time, invece, imprecisa con Bono e Conti (fuori con la porta vuota). Nel finale portieri protagonisti: Patti si supera nell’uno contro uno con Cafarella e Barbera è addirittura strepitoso su Tudisca.

Città di Taormina-Free Time 0-0
Città di Taormina: Barbera, Modeo (17′ st Arigò), Amanti, Pino (35′ st Gatto), Colozzi, Mazzeo, Ruggeri, Restuccia (6′ st Costa), Cafarella (30′ st Lombardo), Cariolo (23′ st Summa), Alessandra (14′ st Ragusi).
All: Giovanni Giorgianni. A disp: Raffone, Perdichizzi, Miduri.
Free Time: Patti, Scafidi, Lo Balbo (8′ st Protopapa), Fiocco, Incognito, Barbuzza, Bono, Perlungo, Gullà (18′
st Di Marco), Geranio, Conti (31′ st Marano). All: Maurizio Calogero Armeli. A disp:
Longetti, Malia, Tudisca, Versaci.
Arbitro: Anna Chiara Russo di Acireale
Ammoniti: Amanti (CdT)

LE ALTRE – L’Under 14 guidata da Sergio Ruggeri debutta battendo 3-2 la Sport Project Academy al
Bacigalupo. Botta e risposta in apertura tra Summa e D’Anna, con lo stesso attaccante biancazzurro che allo scadere del primo tempo riporta in vantaggio gli ionici. Nella ripresa, Allone, in campo da una manciata diminuti, cala il tris, mentre Di Ciuccio prova ad accendere il finale firmando il definitivo 3-2.
Vince anche l’Under 16 di Davide Nicolò che al Marullo di Bisconte supera la quotata Aga Messina grazie
alla rete segnata in avvio di secondo tempo da Carlo Tirrito.

Vittoria a valanga, infine, per la nuova Juniores guidata da Filippo Romeo che debutta conquistando per 8-0 il derby rivierasco con il Giardini Naxos. Il punteggio di sblocca nella seconda metà del primo tempo con Simone Di Natale, mentre Signorino trova il raddoppio al 37’. Nella ripresa i taorminesi dilagano: Manciaglicala subito il tris su rigore, poi tocca ancora a Di Natale e a Vitale con una doppietta, inframezzata dal gol di Ghezzi, rimpinguare il bottino. Al 73’ ancora Manciagli chiude l’8-0 realizzando la doppietta personale.

di “Antonio Billè”