Serie D – Ritorna al successo la Valdinisi, vince di misura il Casalvecchio, successo esterno dell’Unione

Nessuna sorpresa nella sesta giornata del campionato di Serie D di calcio a 5 della Delegazione di Messina. Nel Girone B che comprende le squadre della fascia jonica messinese ritorna alla vittoria la capolista Valdinisi (5-2) al Mongiuffi Melia, in scia dei primi della classe il duo Unione Comprensoriale e Casalvecchio Siculo (12 punti) che hanno vinto rispettivamente (4-1) contro l’Alias e (2-1) contro il Roccalumera C5.  Le due inseguitrici si affronteranno nel prossimo turno (Venerdi 26 Novembre alle ore 20.00 al Garden di Trappitello), mentre la Valdinisi viaggia sul campo del Real Sud.

La settima giornata mette di fronte le prime quattro della classifica, anche se è una graduatoria virtuale visto che diverse gare devono essere recuperate che potrebbero cambiare i valori in campo: Unione Comprensoriale – Real Sud (3^ Giornata), Real Alcantara – Casalvecchio (si giocherà il 4 Dicembre), Real Sud – Roccalumera C5 (si giocherà il 6 Dicembre) e Real Rocchenere – Alias (3^ Giornata), infine delle prime quattro deve ancora osservare un turno di riposo la Valdinisi.

La compagine della Valdinisi

In attesa dei recuperi per poter avere una visione reale dei valori in campo, dicevamo l’ultimo turno non ha riservato alcuna sorpresa che ha visto i colori biancorossi della Valdinisi ritornare al successo sul terreno amico contro un combattivo Mongiuffi Melia che già al termine del primo tempo era sotto di 4 reti, nella ripresa ha contenuto gli attacchi dei locali andando a segno per due volte con Simone Cacciatore. Per la compagine di mister Natale Briguglio (un gol), il sempre presente Daniele Forzini (doppietta), nuovo capocannoniere del girone, Giuseppe Mazzaglia e Salvo Briguglio.

Classifica Bomber: Con la doppietta nell’ultima gara Daniele Forzini (Valdinisi) è balzato in testa alla classifica dei giocatori più prolifici del campionato con 8 reti. A seguire ad una lunghezza troviamo ben cinque giocatori: Carmelo Rao (Alias), Piero Sturiale (Real Alcantara), Gianmarco Celona (Real Rocchenere), Giovanni Catania e Alessandro Campagna (Roccalumera C5).

Una giornata in cui sono state 31 le reti con Francesco Calabrò (Real Alcantara), bomber di giornata con la sua tripletta, seguono con una doppietta ben cinque giocatori, il duo Costa-Donato (Real Sud), Piero Sturiale (Real Alcantara), Forzini (Valdinisi) e Simone Cacciatore (Mongiuffi Melia)

Miglior attacco e difesa: A primeggiare come squadra più prolifica, la Valdinisi con 30 reti, segue la coppia Mongiuffi Melia – Real Sud (20 reti). Mentre il miglior reparto difensivo con soli 4 reti subite il Casalvecchio segue con 5 il Real Sud. La peggior difesa con 43 reti subiti il Fiumedinisi.

Ancora Imbattute: Tre le squadre che ancora mantengono l’imbattibilità (Unione Comprensoriale, Casalvecchio e Real Sud), di contro ha perso tutte le gare il Fiumedinisi (6 su 6).

La sesta giornata si è aperta con l’anticipo del Venerdi sera che ha visto la vittoria dei peloritani del Real Sud (6-1) sul campo del Fiumedinisi in gol con Vicky Seesunkur, per i biancoverdi doppiette di Costa e Donato,  in gol anche D’Angelo e Tringali.  Nella stessa serata in quel di Alì di fronte la compagine di casa dell’Alias e l’Unione Comprensoriale. Gara intensa, combattuta alla fine è prevalsa la maggior caricatura tecnica degli ospiti che sono andati in gol con Carmelo Intelisano, Walter Rizzo, Lorenzo Cullurà e Alessandro Puglisi. In gol per l’Alias il capitano Carmelo Rao.

La giornata di Sabato è stata aperta dalla larga vittoria del Real Alcantara (8-1) al Mamma Mia Sport in gol Gianpaolo Agnone. Per la squadra tanto cara al Presidente Bucceri un devastante Francesco Calabrò (tripletta), doppietta di Piero Sturiale, completano il tabellino, Pitas, Noè e il 37enne Lorenzo Sturiale.

L’ultima gara in calendario il posticipo domenicale tra Casalvecchio e Roccalumera C5, non è stato facile per i ragazzi di mister Arturo Carciotto domare la resistenza dei roccalumeresi andati in rete con Lorenzo Tappa, per i casalvetini Matteo Santoro e Lorenzo Moschella.

 di “Mimmo Muscolino”