BM – Volley Letojanni domani a Catania contro la Roomy Club

Neanche il tempo di brindare per la prima vittoria in campionato, ottenuta sabato scorso per 3 a 0, contro la Tonno Callipo Vibo Valentia, che l’Asd Volley Letojanni si rituffa di nuovo nel torneo di serie B, del minigirone L1.

Domani, alle ore 19, infatti, i ragazzi di coach Gianpietro Rigano saranno di scena, al Pala “Abramo” di Catania, per disputare il recupero della seconda giornata contro la Roomy Club, che non si era giocata, sabato 30 gennaio in terra etnea, per i casi di Covid-19 presenti nel gruppo squadra del Letojanni. Una formazione, quella catanese, formata quasi esclusivamente da diciassettenni e diciottenni di belle speranze, due fra tutti Nicotra e Maccarrone, che scenderanno in campo per dar testa alla compagine messinese. Dal canto loro, proprio i letojannesi vogliono continuare a far punti in ottica classifica e di sicuro Rigano opterà per lo stesso sestetto sceso sul parquet di via Monte Bianco sabato scorso.

Nella testa dei giocatori c’è un particolare ma cauto ottimismo, vista la bella prestazione contro il Vibo dopo 12 mesi inattività. Ma guai a sottovalutare l’impegno che sarà seguito da quello di sabato prossimo, contro la principale pretendente al salto di categoria, ovvero il Raffaele Lamezia, che ad oggi, risulta prima in graduatoria, a punteggio pieno. Prima di Lamezia, comunque, sarà necessario concentrarsi sulla partita di Catania, per evitare passaggi a vuoto e defallance che potrebbero compromettere il cammino della formazione jonica.

Per tale motivo Rigano, proprio questo pomeriggio, guiderà un ultimo allenamento prima della gara, soprattutto per catechizzare i suoi in vista di un febbraio davvero da tour de force.

Ad arbitrare la partita, che verrà ripresa in diretta sulla pagina facebook della società (l’incontro si giocherà a porte chiuse), saranno chiamati Martorino di Ragusa e Privitera di Siracusa.

di “Enrico Scandurra”