La Rafael batte la capolista Fiamma Antillo è riapre “i giochi”. Vince la Robur Letojanni, frena il Limina Calcio

Che giornata la 14^, la sconfitta della capolista Fiamma Antillo riapre i giochi, non solo per il primato ma per l’intera griglia dei play-off. Un turno che è stato sfruttato a pieno dalle inseguitrici dalla Rafael Sporting Club che ha vinto lo scontro diretto con i primi della classe e dalla Robur Letojanni che rifila un secco poker sul campo di Maletto allo Sporting Santa Domenica. Dello stop della capolista, non ha usufruito la principale inseguitrice il Limina Calcio fermato sul terreno amico dall’insidiosa formazione peloritana della SC Sicilia, adesso il distacco è di 4 punti con una gara in meno (in caso di vittoria si porterebbero ad una sola lunghezza).

          Viki Ciocarlan

Domenica prossima al Comunale “C. Smiroldo” di Antillo ci sarà lo scontro diretto con la capolista Fiamma Antillo, una gara crocevia per entrambe le formazioni, al risultato del big-match guardo con particolare interesse la Robur e la Rafael Sporting Club. Invece, l’Unime tagliato fuori dai giochi, cercherà nelle prossime gare di blindare la quinta posizione (19) dall’eventuale ritorno dell’Fc Alì Terme (18) che Domenica ha vinto senza giocare (3-0) a tavolino il New Graniti non si è presentato.

Quattro giornate alla conclusione, tutto ancora da decidere, un rush finale che potrebbe riservare delle sorprese, intanto dopo la disputa della 14^ giornata le statistiche danno come miglior attacco con 39 reti quello della Fiamma Antillo, miglior difesa quella del Limina Calcio (22). Unica squadra ancora all’asciutto è il New Graniti con 12 sconfitte su altrettante gare, mentre non conosco il segno “X” la capolista Fiamma Antillo, Sporting Santa Domenica Vittoria e naturalmente l’ultima della classe.

Gli occhi degli sportivi e appassionati del campionato di Terza Categoria – Girone B – del Comitato di Messina, erano rivolti sul terreno del Comunale di Bucalo di scena la capolista Fiamma Antillo che deve lasciare l’intera posta in palio alla compagine di casa del Rafael Sporting Club trascinata da un formidabile Luigi Di Nuzzo, il vero matador della gara: due gol, un palo e un assist, il vero protagonista della vittoria dei ragazzi di mister Roberto Prestia che chiudono sul doppio vantaggio la prima frazione,  grazie alla doppietta di Di Nuzzo, nella ripresa la rimonta dei primi della classe, accorcia il capocannoniere del Girone Sebastiano Mastroieni, il pari arriva grazie alla stoccata vincente di Gianluca Sturiale. Sembrava fatta per gli ospiti, invece, non hanno fatto i conti con lo stato di grazia di Luigi Di Nuzzo  che prima colpisce il palo, poi nella veste di assist-man per il veterano Ciccio Carpillo che decide la gara.

Nell’anticipo di Sabato, non si fa sorprendere la Robur Letojanni (nono risultato utile consecutivo e quinta vittoria consecutiva) sul campo dello Sporting Santa Domenica, due gol per tempo, nella prima frazione ci pensa il bomber Carmelo De Luca ( 11 gol stagionali), nella ripresa la doppietta di Viki Ciocarlan. Ha riposato l’Unime. 

Foto copertina tratta dalla pagina Facebook “Fiamma Antillo”

 di “M. Muscolino”