Sconfitta casalinga per la Valdinisi, in rimonta vince l’Atletico Messina

Nella settima giornata del campionato di promozione al Comunale di S. Teresa di Riva di fronte la Valdinisi Calcio e l’Atletico Messina, una gara che ha visto la vittoria in rimonta della squadra peloritana, grazie a De Tommasi che sigla il momentaneo pareggio su calcio di rigore, ad inizio ripresa, il sorpasso di Khalifa (2-1) risultato che rimane invariato fino al triplice fischio finale, gara sbloccata alla mezz’ora da Trovato.  Ancora una volta, la Valdinisi inciampa con la compagine messinese, arriva la terza sconfitta casalinga, terza di fila con una classifica che inizia a preoccupare (penultimo posto con 4 punti), di contro l’Atletico al suo quarto risultato positivo consecutivo entra nella griglia dei play-off.

Valdinisi Calcio   1      Atletico Messina   2

Marcatori: 32’ A. Trovato, 43’ De Tommasi su rig.  2’ st Khalifa.

Valdinisi Calcio: Simoni, Gentilesca, Balastro, Gaeta (7’ st Longo), Riposo, Somesan, A. Trovato (7’ st Brunetto), G. Ghartey, Principato, Munafò, Cintorrino (28’ st P. Ghartey, 42’ st Musumarra). All. Roberto Frazzica.

Atletico Messina: La Fauci, Gulletta, Manzella, Campo, Morabito, Bonsignore, R. Libro, La Mantia, Khalifa (45’ st Sfameni), Bonanno, De Tommasi (39’ st Affè). All. Broccio-Naccari.

Arbitro:Paolo Arculeo di Catania. Assistenti: Salvatore Debole e Roberto Vella di Catania

LA GARA: Nei primi dieci minuti due occasioni insidiose create dalla Valdinisi, al primo giro dell’orologio  il giovane Cintorrino per Gaeta che mette al centro un pallone per Ciccio Munafò che conclude alto. L’altra opportunità al 12’ Goffredo Ghartey assist per la conclusione di Cintorrino che impegna La Fauci che si salva aiutato dal palo.

VALDINSI SBLOCCA IL RISULTATO: Siamo al 34’ azione che parte dal versante destro dai piedi di Gentilesca che pennella un invitante pallone in area dove La Fauci non riesce a deviare, la sfera arriva al giovane Anthony Trovato che mette alle spalle dell’estremo difensore ospite.

IL PAREGGIO DELL’ATLETICO: La reazione ospite arriva al 41’ quando il direttore di gara concede un calcio di rigore agli ospiti per un fallo di mano di G. Ghartey su un traversone di Gulletta. Dagli undici metri non sbaglia De Tommasi.

Al rientro in campo, nemmeno il tempo di prendere le misure che arriva il vantaggio dell’Atletico Messina: iniziativa di Gulletta dal versante destro taglia l’area con la sfera che arriva a  Campo che di prima intenzione fa proseguire Khalifa, sotto porta  non lascia scampo a Simoni. 

La Valdinisi cerca di reagire, mentre gli ospiti si rendono pericolosi nelle ripartenze, al 66’ è bravo Simoni a respingere una conclusione di Libro. I ragazzi di mister Frazzica provano a sfondare con Gentilsca servito da Munafò di poco fuori, stesso dicasi il tentativo di Munafò servito da Ghartey sfiora lo specchio della porta. Il pressing finale biancorosso non porta alcuna variazione al risultato che ha visto la vittoria dell’Atletico Messina che si lancia nelle posizioni di alta classifica, di contro un risultato negativo per la Valdinisi la cui posizione in classifica inizia a preoccupare, all’orizzonte la difficile trasferta sul campo del Sinagra Calcio.