Il Casalvecchio apre il mercato con un tris di acquisti: Giuseppe Manuli, Giuseppe Vaccaro e Emilio Iervolino

In un solo colpo il mercato del Casalvecchio Siculo si apre con un tris di acquisti, un difensore, un centrocampista e un attaccante. Si tratta di un giovane in cerca di riscatto Giuseppe Manuli, di un centrocampista eclettico dalla mentalità vincente (Giuseppe Vaccaro) e di un attaccante, un veterano forte della sua esperienza in campo, un giocatore spogliatoio come Emilio Iervolino.

Tre pedine, per tre settori del rettangolo di gioco, per mister Giancarlo Miuccio che potrà contare su giocatori di indubbia esperienza, possiamo dire un lusso per la categoria,  Giuseppe Manuli, nonostante la giovane età vanta una carriera di campionati regionali nel settore giovanile, Promozione e Eccellenza. Che dire di Giuseppe Vaccaro, con diversi campionati vinti, un giocatore che può essere utilizzato in tutta la mediana del campo,  infine Emilio Iervolino, con tante primavere sulla spalle, ma tanta esperienza, una personalità da spogliatoio, sicuramente l’elemento cardine dentro e fuori del campo del Casalvecchio targato 2023-24

                                                       Guseppe Manuli con il Direttore Sportivo Vittorio Tamà

Giuseppe Manuli: Si tratta di un ritorno nella squadra del Presidente Cosimo Cicala, aveva vestito la maglia del Casalvecchio nella stagione (2021-22) per fare ritorno alla casa madre della Jonica Fc dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili fino ad esordire in prima squadra, nel suo curriculum, la presenza in campo nella storica promozione in Eccellenza.

La scorsa stagione, non è stata tanto fortunata (causa infortunio) per Giuseppe Manuli, un difensore che può giocare come esterno o centrale, riesce ad essere molto duttile e adattarsi a diversi ruoli, solo 4 presenze (con la Virtus Ispica e Mazzarrone Calcio in campo negli ultimi 20’), contro la Nebros parte titolare,  entra a metà ripresa contro il Modica).

Emilio Iervolino con il DS Tamà

Emilio Iervolino: Per il reparto offensivo il nome nuovo è Emilio Iervolino, anzi si tratta di un ritorno con la casacca del Casalvecchio Siculo, indossata nella stagione 2021-22. Giocatore classe 1982, con un passato anche nel beach soccer, il neo acquisto casalvetino vanta una lunga esperienza nei campi di Prima e Seconda Categoria, una lunga carriera giocata in gran parte con squadre della Valle dell’Alcantara: Victoria Francavilla (2008-10), cinque stagioni con la casacca della Desport Gaggi (ben 75 le reti messi a segno), nella stagione 2015-16 è la sua prima volta fuori dal circuito della Valle dell’Alcantara.

All’età di 33 anni si trasferisce alla Robur Letojanni, segue l’Atletico Fiumefreddo, a Dic. 2017 indossa la maglia del S. Alessio (nella seconda parte della stagione mette a segno ben 12 reti), segue il biennio (2017-19) in Seconda Categoria con la Robur Letojanni. Scende di categoria la stagione successiva (2019-20) con la maglia della Nuova Tauro. Ecco con la maglia della Polisportiva Naxos, per arrivare nel Settembre 2021 la sua prima volta con la maglia del Casalvecchio Siculo, la scorsa stagione al Kaggi.

                        Giuseppe Vaccaro

Giuseppe Vaccaro? Un centrocampista eclettico che sa interpretare bene sia il ruolo da interno che quello da esterno nato calcisticamente nella Desport Gaggi dove ha vinto, da juniores, anche un campionato di seconda categoria, oltre a disputare diversi campionati di Prima Categoria, nell’estate 2015 dopo la non iscrizione della Desport al campionato di Prima Categoria segue il suo allenatore Graziano Sapienza al Calatabiano dove vince il campionato di Prima Categoria.

Nella stagione 2017-18 disputa il campionato di Promozione con il Giardini Naxos. Seguono due stagioni in Seconda Categoria con il Kaggi, poi il biennio con il Città di Calatabiano, nell’estate 2022 il suo ritorno a Kaggi dove diventa uno dei protagonisti della scalata giallorossa in Promozione.

di “M. Muscolino”