Il S. Alessio in nove riacciuffa il pareggio (1-1) con il San Pietro: in gol Filippo Saglimbeni

Una gara da dimenticare per la vicecapolista (seconda con 26 punti) del Girone F del campionato di Prima categoria, in pieno recupero ci pensa Filippo Saglimbeni a essere al posto giusto al momento giusto per deviare in rete una calcio di punizione proveniente dalla sinistra, da pochi passi gonfia la rete della porta difesa da Cacia.

Un gol che evita la sconfitta ai ragazzi di mister Giovanni Ruggeri passati in svantaggio ad inizio ripresa grazie alla rete di Federico Pagano, un pareggio (primo casalingo) che li  allontana ulteriormente dalla capolista Rsc Riposto (+11), ma perde due punti dall’inseguitrice Riposto Calcio (terzo a quota 24) riaprendo la corsa play-off e la conquista della seconda piazza.

La gara di ieri non è iniziata sotto i buoni auspici, a partire dal 26’ i “galletti” si ritrovano in inferiorità numerica per l’espulsione di Gianluca Scivolone, una superiorità che non viene sfruttata dalla compagine ospite, si va all’intervallo sul punteggio di 0-0. Il S. Alessio nella prima frazione di gara ha giocato bene creando ottime trame di gioco, di contro un’ottima organizzazione del San Pietro che risponde azione su azione.

Al rientro gli ospiti si presentano con le novità De Fiore e Marino, al 55’ sbloccano il risultato con un eurogol, possiamo dire il gol della domenica un tiro a giro dal limite dell’area di Pagano con la sfera che s’insacca alle spalle di Panarello che nulla può.

Filippo Saglimbeni

Pronta la mossa di mister Ruggeri che inserisce l’attaccante Tindaro Pistone per recuperare lo svantaggio, nonostante il pressing, i padroni di casa non trovano varchi per perforare l’attenta difesa ospite, arriva la seconda espulsione in casa “orange” viene mandato anzitempo negli spogliatoi il neoentrato Tindaro Pistone. Si aggrava, quindi, la situazione per il S. Alessio che sotto di una rete e con due uomini in meno, non molla, grande prova di carattere a crederci fino alla fine che premia la compagine del Presidente Giovanni Rovito nel secondo minuto di recupero grazie al gol sottoporta di Filippo Saglimbeni.

Adesso testa alla prossima gara, in attesa di recuperare qualche infortunato, che vede il S. Alessio impegnato in trasferta sull’ostico campo del Villaggio Sant’Agata in cerca di punti salvezza.

S. Alessio 1 San Pietro Calcio    1

Marcatori: 55’ Pagano 91’ F. Saglimbeni

S. Alessio: Panarello, Crupi (64’ T. Pistone), Settimo, G. Scivolone, Bertuccelli, Santoro, Alberto (90’ Cassaniti), M. Tamà, Saglimbeni, M. Scivolone (82’ Romeo), Vasta. All: Giovanni Ruggeri.

San Pietro Calcio: Cacia, Stancanelli, Palmeri, Pagano, Strano, Torrisi (46’ De Fiore), Campanile, Torre, Arrabito (75’ Asero), Garufi, Toscano (46’ Marino).

Arbitro: Antonio Pio Raiti di Siracusa

Ammoniti: M. Scivolone, Bertuccelli, Crupi (S. Alessio), Stancanelli, Torre, Palmeri (San Pietro Calcio)

Espulsi: 26’ G. Scivolone, 75’ T. Pistone (S. Alessio)