Ju Jitsu, gli atleti dell’Asd Il Dojo si confermano brillantemente all’Open di Vienna

Dopo i successi di Anversa (Belgio), Madrid e Maribor gli atleti dell’Asd Il Dojo si confermano brillantemente all’Open di Vienna. Nelle 4 specialità del ju jitsu sportivo – Duo, Show, Ne Waza e Fighting System  – sono arrivati 4 secondi posti: Giada Costa e Maria Amore nel Duo Donne U21; Seby Amore e Giada Costa nel Duo Misto +21; Salvo Molino e Seby Amore nel Duo Maschi + 21; Giada Costa e Seby Amore nello Show Cat Open.

Che non sarebbe stata una passeggiata – spiega il maestro Costa – e che avremmo gareggiato contro atleti abituati a competere (e vincere) nelle massime competizioni Internazionali, Mondiali e World games inclusi, lo sapevamo pure. Ci siamo presentati anche con coppie adattate per l’occasione per le assenze legate a infortuni e impegni scolastici di altri atleti. Il metodo di lavoro alla fine ci ha premiato e portato a questo risultato straordinari. Siamo davvero felicissimi. Si tratta di uno stimolo importante in vista dei campionai italiani di Ju-Jitsu Fijlkam in programma a Ostia”.

Asd Il Dojo grande protagonista, quindi, perché brillare su un evento con 321 partecipanti in rappresentanza di 27 nazioni non era davvero facile. Salvatore Molino, Giada Costa, Sebastiano e Maria Amore incassano il prestigioso risultato, frutto di un attento lavoro globale molto accurato e di quella piena consapevolezza di aver raggiunto un livello di rendimento davvero elevato.

di “Nunzio Currenti”