La trentesima Coppa Città di Partanna va a Salvatore Catanzaro

Sotto una pioggia battente, che ha tempestato per tutta la giornata il percorso di gara, Salvatore Catanzaro ha vinto, imponendosi nell’unica manche regolarmente disputata, la 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e per il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna. Il podio è stato completato da Lorenzo Bonavires ed Emanuele Campo.

Quella del trentennale è stata una edizione della Coppa Città di Partanna, che gli organizzatori dello Sporting Club difficilmente dimenticheranno. Le pessime condizioni meteo hanno, infatti, messo a dura prova la macchina organizzatrice della manifestazione valida per il Trofeo d’Italia Slalom, che si è corsa lungo i tornanti della SP n° 26 della Provincia di Trapani. La pioggia battente ha consentito che si disputassero soltanto la ricognizione del tracciato e la prima delle tre manche in programma.

A vincere è stato, con la sua Gloria B5 Suzuki, il saccense Salvatore Catanzaro che non è caduto nelle insidie del difficilissimo tracciato partannese. Il pilota della Scuderia Trapani Corse ha totalizzato un punteggio di 193,48. La sorpresa della gara è stato Lorenzo Bonavires che ha fatto sua la piazza d’onore con una Renault Clio RS Light della categoria Racing Start Plus 2000 e ha totalizzato 199,31 punti. Il pilota della scuderia RO racing ha saputo ben fronteggiare l’asfalto bagnato lasciandosi alle spalle vetture blasonate.

A completare il podio ci ha pensato Emanuele Campo. Il rappresentante della Drepanum Corse, con la sua piccola Fiat 126 della categoria P1, nonostante un testacoda, ha saputo destreggiarsi al meglio tra le quattordici birillate del percorso. Le condizioni di scarsa aderenza hanno consentito ai piloti con vetture poco potenti di affacciarsi sulle zone nobili della classifica. La quarta e la quinta posizione della generale sono state appannaggio rispettivamente della Citroen Saxo, della classe RS1.6, condotta da Andrea Trapani e della Fiat Cinquecento Sporting, della classe S3, guidata da Francesco Giordano.

Le restanti cinque posizioni della Top Ten sono state occupate rispettivamente da Francesco Beninati, su Peugeot 106 N1600, Antonio Bonino, su Peugeot 106 N1600, Yuri Floriani, su Peugeot 106 N1400, Vincenzo Giametta, su Autobianchi A112 Abarth S3 e Silvestro Vella, su Opel Corsa Gsi A1600. Hanno portato a termine la manifestazione 27 dei 36 concorrenti verificati.

Classifica Finale

1)    Salvatore Catanzaro Gloria B5 Suzuki E2SS 1150 193,48 punti

2)    Lorenzo Bonavires Renault Clio Rs RS 2.0 Plus 199,31 punti

3)    Emanuele Campo Fiat 126 P1 205,57 punti

4)    Andrea Trapani Citroen Saxo Vts RS 1.6 punti 207,16

5)    Francesco Giordano Fiat Cinquecento Sporting S3 punti 208,53

6)    Francesco Beninati Peugeot 106 N1600 punti 209,98

7)    Antonino Bonino Peugeot 106 N1600 punti 212,21

8)    Yuri Floriani Peugeot 106 N1400 punti 214,44

9)    Vincenzo Giametta Autobianchi A112 Abarth S3 punti 216,40

10)  Silvestro Vella Opel Corsa A1600 punti 216,70

Ufficio Stampa 30^ Coppa Città di Partanna

di “Giuseppe Livecchi”