B/1 – Il Papiro Fiumefreddo in rimonta supera (3-1) l’Hering Pozzallo.

Al palazzetto di Via Amendola è andata in scena la partita dell’anno, divenuta un vero e proprio crocevia stagionale per il Bruno Euronics Papiro Fiumefreddo. Il sestetto di Tani Frinzi Russo, infatti, ha battuto in rimonta l’Hering Pozzallo per 3-1 conquistando tre punti fondamentali per la corsa alla salvezza che rimane apertissima. Superlativa prestazione corale tutta grinta e cuore per i fiumefreddesi con la sapiente regia di Zappalà e con le giocate sotto rete di Saraceno (miglior realizzatore con 20 punti a referto), Gavazzi (19) e Pappalardo (12).
Nel primo set i ragusani di Prefetto sono riusciti a imporsi facendo quasi pensare ad una disfatta per i padroni di casa.
Ma nel secondo parziale il Papiro sul parquet dimostra tutto il contrario. Al primo break avanti 8-5, poi sul time out 13-9 si scatena la coppia Saraceno-Pappalardo che tra le martellate (ben quattro battute consecutive a segno per lo schiacciatore) e i muri riescono pareggiare il conto.
Terzo set stessa storia con il match che prende la piega sperata dalla compagine del presidente Massimino che poi chiude i giochi nel quarto e ultimo parziale con la spinta della bolgia del pubblico delle grandi occasioni.
Ero molto ottimista prima di giocare questa partita – commenta coach Frinzi Russo – perché ho visto la squadra in questo ultimo periodo allenarsi molto meglio e con determinazione, diminuendo gli errori e migliorando anche le individualità sia dal punto di vista tecnico che tattico. Il primo set è stato strano, un approccio negativo che non mi aspettavo. Poi abbiamo iniziato a giocare come volevo e facendo le cose che sappiamo fare è andata per il verso giusto.
Ci dobbiamo salvare e ce la stiamo mettendo tutta per farcela. In questa partita tutti hanno dato il loro contributo. I nostri centrali hanno fatto la loro parte in maniera egregia e mi sento di elogiare soprattutto loro perché hanno permesso ai nostri giocatori di palla alta di andare a segno. La prossima andremo a Tremestieri per tentare di fare il colpaccio. Poi affronteremo il Volley Valley in casa e successivamente avremo tre gare proibitive”.

BRUNO EURONICS PAPIRO 3 HERING POZZALLO    1
Fiumefreddo: Mastronardo, Di Stefano 1, Zappalà 4, Leonardi 6, Gavazzi 19, G. Andronico 3, Patti 2, Sanalitro 7, Lombardo (libero), Nicolosi, Saraceno 20, Pappalardo 12. All. Frinzi Russo
Pozzallo: Agostino 5, Ciacera, Prefetto, Spadaro 3, Di Salvo 9, Morale 10, Mauceri (libero), Puglisi 12, Salonia 11. Ne: Salerno, Canto. All. Prefetto
Arbitri: Virga e Tanania di Palermo
Parziali set: 21-25; 25-13; 25-18; 25-18