Due attaccanti Ylenia Cicirello e Federica Pizzino per la JSL Women

La JSL Women ha messo a segno due colpi di mercato per il prossimo campionato di Eccellenza di calcio femminile. Dopo aver ufficializzato la conferma di 17 giocatrici, dall’età media bassa, che si sono già messe in mostra nelle passate stagioni, la società del presidente Francesco Caruso ha annunciato l’arrivo di Ylenia Cicirello e Federica Pizzino. Entrambe agiscono in attacco e possiedono elevate qualità tecniche, che hanno palesato anche nella passata annata agonistica in serie C con la maglia dell’Academy Sant’Agata.

               Cicirello

Sono estremamente contenta di essere alla JSL Women –dichiara Cicirello, punta classe 2001, che ama scattare sul fino del fuorigioco -. La dirigenza ed il mister Marco Palmeri mi hanno trasmesso, da subito, quei valori che distinguono questo club dagli altri, fondamentali per la mia scelta”.

Sulla stessa lunghezza d’onda le parole della 23enne Pizzino: “il progetto JSL Women mi è sempre piaciuto. Trovo questa realtà un misto tra professionalità, serietà e divertimento, elementi essenziali per lo sviluppo e lo star bene di un’atleta”.

                   Pizzino

Cicirello e Pizzinohanno partecipato, nei giorni scorsi, al raduno svoltosi allo stadio Comunale di Brolo, sotto lo sguardo attento pure del nuovo dirigente dell’area sportivaSimone Pintaudi, che si è, così, espresso sul suo ruolo e sulla rosa che si sta definendo: “Ringrazio, intanto, la società che ha voluto affidarmi questo delicato compito, nonostante io sia alla prima esperienza. Stiamo cercando di allestire un organico che possa essere all’altezza degli obiettivi prefissati. Abbiamo mantenuto un nutrito gruppo di valide calciatrici e in più siamo già intervenuti prendendo qualche giocatrice che ha già partecipato al torneo di C, come Cicirello e Pizzino, restando in linea con i principi di territorialità e gioventù, punti cardine di JSL”.