L’Atletico Pagliara infligge la prima sconfitta (3-1) alla Virtus Messina

Per la Virtus Messina arriva la prima sconfitta in campionato sul campo dell’Atletico Pagliara. La squadra di mister Ingemi non demerita e mal digerisce la direzione arbitrale del signor Rao.

La partita è indirizzata verso la vittoria dei locali già nel primo tempo in cui i messinesi nel giro di quattro minuti subiscono  l’uno-due di Tindaro Pistone. Nella ripresa la Virtus trova maggiore equilibrio, nonostante l’uscita di Cordaro, e nei primi minuti accorcia le distanze con capitan Stroncone. I giallorossi insistono alla ricerca del pareggio ma al 15′ Pistone completa la tripletta che, in pratica, chiude la partita.

In classifica la Virtus Messina lascia la vetta e viene agganciata proprio dall’Atletico Pagliara. Domenica 27 novembre, la Virtus cercherà il riscatto nella gara casalinga contro la Vigor Itala.

ATL. PAGLIARA-VIRTUS MESSINA 3-1

Marcatori: 31’e 35′ Pistone (P), 48′ Stroncone  (VM rig.), 60′ Pistone (P)

Atl.Pagliara: Interdonato, Galimi (52′ st Greco), Tappa, Bagnato, Cucinotta, Sparacino, Leo, Mormino, Zuccaro, Ingalis (40′ st Romeo), Pistone (22′ st Pozzo). A disposizione: Chillemi, Greco, Palmeri, Previte,  Magrelli, Tella. All. O.Chillemi
Virtus Messina: Argento C., Pileggi, Argento R., Coulibaly E.,  Coulibaly I., Marone (42′ st Bongiorno), Di Amico (1′ st Di Blasi), Stroncone, Pagano, Cordaro (35′ pt Metallo), Coppolino. A disposizione: Bombara, Centorrino, De Leo, Russo, Bruno,
Arbitro: Francesco Rao di Messina
Ammoniti: Tappa, Mormino, Previte (Pagliara). Argento R., Stroncone, Coulibaly I., Coppolino (Virtus Messina)
di “Paolo Crisafi”