Succede tutto nel primo tempo il Calatabiano si porta sul 2-0, poi la doppietta di Genovese porta in parità il Terme Vigliatore.

Finisce 2-2 tra Calatabiano e Terme Vigliatore l’atteso big match del “Calanna”. Per la formazione di Graziano Sapienza un risultato che lascia l’amaro in bocca, dato il doppio vantaggio, ma che non preclude ancora la disputa dei playoff.
Dopo 11 minuti i calatabianesi passano: Barbagallo vola sulla fascia sinistra e da fondo campo mette in mezzo per Enrico De Carlo che imparabilmente insacca. Al 22’ altra ottima occasione per i padroni di casa con Mangano che appoggia al centro dell’area a Barbagallo che si smarca di un avversario e conclude ma il suo tiro si stampa sul palo alla sinistra del portiere ormai battuto.
Due minuti più tardi matura il raddoppio con Saglimbeni che gonfia le rete ben appostato dopo aver approfittato di due conclusioni, prima di Enrico De Carlo e poi di Barbagallo, entrambe respinte dai difensori. In maniera incomprensibile si esaurisce la vena del Calatabiano e salgono in cattedra i tirrenici. Al 31’, infatti, Genovese comincia il suo show personale, lasciato libero di stoppare la palla al limite e di calciare battendo l’incolpevole D’Antone. Tre minuti dopo il pari definitivo sempre di Genovese che stavolta è bravo ad incunearsi tra due difensori e giunto in area con un diagonale mette la palla alle spalle dell’estremo difensore.
Nella ripresa al 60’ espulso per fallo diretto Cagigi con la partita che non offrirà più spunti di cronaca.
CALATABIANO    2      TERME VIGLIATORE    2
Marcatori: 11’ pt E. De Carlo, 24’ pt Saglimbeni, 31’ e 34’ pt Genovese
Calatabiano: D’Antone, Saglimbeni(46’ st Lo Iacono), Di Mauro(10’ st Bevacqua), Borzì, Salemi, Grasso, Mangano, Vaccaro, Barbagallo, E. De Carlo, Tornitore(38’ st Sciacca). All. Sapienza
Terme Vigliatore: Foti, Mandanici, Siracusa(5’ st Cagigi), Torre(13’ st Munafò), Nataj, Benenati, Bartuccio, Battaglia, Crisafulli, Genovese, Maisano. All. Alizzi
Arbitro: Bonasera di Enna; assistenti Luccarelli di Acireale e Severino di Catania
Note: espulso al 15’ st Cagigi (T) per gioco pericoloso