A tempo scaduto Gianluca Scivolone fa volare il S. Alessio: 1-0 al Villaggio S. Agata

Gol pesante quello messo a segno da Gianluca Scivolone, una rete che vale il primato solitario nel Girone F del campionato di Prima Categoria. Dopo tre giornate la compagine di mister Giovanni Ruggeri può brindare al primo posto in graduatoria (7 punti) con due lunghezze di vantaggio sulla coppia S. Venerina e Riposto Calcio (5 punti).

S. Alessio 1 Villaggio S. Agata   0

Marcatore: 94’ Gianluca Scivolone

S. Alessio: Panarello, Bartorilla (46’ De Francesco), Settimo, Bertucelli, Santoro, Alberto, M. Scivolone (28’ st Maimone), M. Tamà (14’ st Oliverio), T. Pistone , Saglimbeni, G. Scivolone. All: Giovanni Ruggeri

Villaggio S. Agata: Puglisi, Colaianni, La Porta (1’ st Cacia), Aloisio, Di Benedetto, Solverino (22’ st Lombardo), Imbrogiano (28’ st Bua) , Caniggia,, Rosignoli (22’ st Trovato), Foti, Conte ( 12’ st Belgiorno).  All: Antonino Costa.

Arbitro: Nunzio Molino di Messina

Ammoniti: Alberto e Oliverio (S. Alessio), Colaianni, Lombardo e Rosignoli (Villaggio S. Agata)

Protagonista della giornata Gianluca Scivolone, sua la zampata in pieno recupero (94’) ormai si aspettava il triplice fischio finale, invece, è arrivato il vantaggio del S. Alessio che porta a casa una vittoria contro un coriaceo e combattivo Villaggio S. Agata che si è arreso solo l’ultima stoccata dei padroni di casa. Una gara che ha visto il pallino del gioco dei ragazzi di Giovanni Ruggeri, contro un Villaggio ben disposto in campo che ha chiuso bene i varchi, ottime giocate degli “orange” alessesi, manovra fluida ma troppo sciuponi sotto porta.

Mister Ruggeri vuole portare a casa i tre punti, ad inizio ripresa inserisce De Francesco, subito dopo nella mediana si affida all’esperienza di Oliverio, alla mezz’ora tenta la carta del giovane Thomas Maimone, a tempo scaduto arriva il gol che vale la testa della classifica.

Prossimo turno la capolista S. Alessio sarà impegnata nella difficile trasferta nel derby jonico con il Calcio Furci, in un campionato difficile ed equilibrato, un buon banco di prova per la squadra allenata da mister Ruggeri.