Arrivano i primi colpi di mercato per l’Acicatena Calcio: il difensore Giacone, gli attaccanti Fisichella e N’Diaye

Arrivano i primi colpi di mercato per l’Acicatena Calcio, il Direttore Sportivo Antonio Ferone ha portato a conclusione tre trattive di spessore, un difensore e due attaccanti. Si tratta del difensore Vito Giacone la scorsa stagione nelle file del Misterbianco e gli attaccanti Giacomo Fisichella proveniente dal RSC Riposto e Mahamadou N’Diaye dal San Pietro.

Vito Giacone (difensore) –Difensore centrale del ’92 di esperienza e di sicura affidabilità. In passato ha giocato con lo Sporting Trecastagni (2017-18), passa allo Sporting Pedara (Promozione) dove conquista il salto di categoria in Eccellenza. Va all’Aci S. Antonio (2019-20) altro campionato di Promozione vinto, esperienza al Motta S. Anastasia (2022/23), la scorsa stagione al Misterbianco con 5 reti messo a segno.

Giacomo Fisichella (attaccante) – goleador di razza, una punta centrale, classico centravanti che vede molto la porta ed è abile anche nel gioco aereo. Il classe ’96 proviene dal RSC Riposto dove ha messo a segno ben 24 reti, cresciuto nei settori giovanili della Libertas Catania Nuova, Nuova lever Generation e Giovani Leoni. Il suo debutto in prima squadra nella stagione 2013-14 in Prima Categoria con l’Aci S. Antonio, segue il Real Aci (Promozione), due stagioni con il D’Agata (2015-16) in Prima Categoria, 2016-17 in Promozione dove rimane fino a Dic. per passare allo Sporting Augusta (1^ Cat.), rimane nel successivo campionato di Promozione. Nel 2018/2019 gioca nel Città di Mascalucia (Promozione-Play off), nel 2019/2020 nel Viagrande (Promozione), 2020/21 in Prima Categoria con il Militello Val di Catania 8stagione annullata per il Covid). Alla ripresa nel 2021/2022 al Misterbianco (Promozione 20 reti), campionato successivo (8 reti), a Dic. 2022 nelle file del Vittoria Calcio (Promozione), la scorsa stagione al RSC Riposto. Adesso veste i colori biancorossi dell’Acicatena

Mahamadou N’Diaye – Attaccante, classe 1997 soprannominato Paul. Dotato di grande fisicità, atletismo e capace di giostrare su tutto il fronte offensivo. In passato ha indossato le casacche del Mascalucia, San Pio, Aci e Galatea, la scorsa stagione ha militato tra le fila del San Pietro.