Il palermitano Salvatore Ribaudo, approda al Brera Strumica (Macedonia del Nord)

Dopo la dirigenza e lo staff tecnico, anche la rosa di giocatori del Brera Strumica comincia a parlare italiano. La squadra fondata a presieduta da Goran Pandev che ad agosto comincerà la sua nuova avventura nella Prva Makedonska Fudbalska Liga, la Serie A macedone, ha infatti ingaggiato Salvatore Ribaudo, giovane ala e trequartista di scuola Parma, che ha passato la seconda metà della scorsa stagione in Spagna, nelle file del Real Ávila.

Nato a Palermo il 7 luglio del 2004, Ribaudo ha da poco compiuto 19 anni. Talento precoce, ha iniziato a giocare ad appena tre anni nella Scuola Calcio Borgo Nuovo per poi passare al Palermo. Da qui si è trasferito al Parma. Grazie alle sue prestazioni nei campionati giovanili, Ribaudo è stato convocato in Nazionale Under 15 e ha attirato su di sé le attenzioni del team Raiola entrando nella sua scuderia. Mancino naturale, ha già dimostrato eccellenti doti balistiche proponendosi come specialista dei calci piazzati ed eccellente finalizzatore e rifinitore. Nella prima parte della scorsa stagione, Ribaudo ha disputato 12 partite con la maglia del Parma nel Campionato Primavera 2, mettendo insieme 4 gol e 4 assist.

A Strumica, Ribaudo ritrova Giovanni Valenti, suo tecnico nell’Under 18 del Parma. “Sono molto contento di indossare questi colori e di poter tornare a lavorare con Mister Valenti – sono state le prime parole ufficiali da giocatore del Brera Strumica di Ribaudo -. Farò di tutto per aiutare i miei compagni a raggiungere obiettivi molto ambiziosi”.

Un video con alcune giocate di Ribaudo è stato pubblicato e può essere visto sui canali social del Brera.

Il Brera su Instagram: https://www.instagram.com/brerafc/?hl=it
Il Brera su TikTok: https://www.tiktok.com/@brerafc?_t=8W70cVejB8o&_r=1
Il Brera su Facebook: https://www.facebook.com/BreraCalcio?locale=en_GB
Il Brera su Twitter: https://twitter.com/BreraFC