Serie A2 – Il Messina Futsal conquista la salvezza: vince a Chieti (10-8)

Il Messina Futsal ha conquistato l’agognata salvezza nel campionato di serie A2 di calcio a 5, centrando, così, l’obiettivo stagionale prefissato dalla società. La gara di ritorno del playout sul campo del Real Dem C5 è stata ricca di emozioni con i giallorossi che sono passati dall’incredulità per l’andamento dei minuti iniziali di gioco all’esaltazione del finale di partita.

Dopo il 3-1 maturato all’andata, la sfida, disputata al “PalaTricalle” di Chieti, è terminata con lo scoppiettante punteggio di 10 a 8 ancora a favore della squadra allenata da Salvatore Battiato, che ha potuto festeggiare, quindi, al suono della sirena, la meritata permanenza nella prestigiosa categoria nazionale. 

La gara: Avvio dominato dai padroni di casa, che sfruttano ogni errore degli avversari per colpire, portandosi addirittura sul 5-0 dopo soli 10’. Gli ospiti sembrano tramortiti, ma, proprio nel momento più difficile, reagiscono con orgoglio, vigore e qualità, riuscendo a ridurre le distanze (8-4) prima all’intervallo grazie alle doppiette di Lautaro Mendez ed Emanuele Fichera.

In avvio di ripresa, ancora Mendez sigla la rete del -3, poi Nanni Piccolo riequilibra perfettamente la situazione rispetto all’incontro della settimana precedente. A questo punto, il Messina Futsal è letteralmente scatenato e, nonostante non sfrutti a dovere i 2’ con la supremazia numerica, determinata dall’espulsione di Lona, va poi altre quattro volte a bersaglio, regalandosi una vittoria che rimarrà indelebile tra i ricordi più intensi di tutti i protagonisti.