A sorpresa il Casalvecchio annuncia la fine del rapporto di collaborazione con mister Giancarlo Miuccio

Alcuni giorni fa, la Società Casalvecchio Siculo scriveva sulla propria pagina Facebook “Il Casalvecchio è già pronto per la nuova stagione! Tante novità…a breve ufficializzeremo”. Passano un paio di giorni, ecco che arriva la prima novità che riguarda la guida tecnica della prossima stagione sportiva 2024-25, non è stata rinnovata la fiducia a mister Giancarlo Miuccio.

La nota della Società: “L’Asd Casalvecchio e Mister Miuccio si separano.  La società rende noto di aver concluso il rapporto con mister Miuccio. Ringraziamo dal profondo del cuore il mister per la professionalità e l’impegno profuso e per le indimenticabili emozioni condivise nella stagione 23/24, augurandogli le migliori fortune future”.

Sono dispiaciuto per come è andata a finire il rapporto di collaborazione, auguro la miglior fortuna alla squadra e alla Società, faccio un buon in bocca al lupo per il futuro” Per quanto mi riguarda spero di collaborare con una nuova Società dove posso esprimermi e dare tutto me stesso” ci dichiara mister Giancarlo Miuccio.

Si conclude dopo una stagione intensa, ricca ed emozionante con la disputa della finale play-off l’esperienza giallorossa di Giancarlo Miuccio che ha sfiorato l’impresa storica della Promozione, sfuggita per un soffio, in un campionato esaltante concluso in terzo posizione (58 punti) ad un solo punto dalla coppia di vertice Calcio Santa Venerina e Akron Giarre vincente nello spareggio che vale il salto di categoria, mentre il Casalvecchio dopo aver superato nella semifinale il Città di Santa Teresa, non riesce a superare l’ostacolo Calcio Santa Venerina.

Una stagione strepitosa quella disputata dal Casalvecchio “indimenticabili emozioni” come si legge nella nota della Società, terzo posto finale (58 punti) conquistati in 26 partite (29 punti in casa altrettanto in trasferta), 18 vittorie (di cui sette consecutive dalla 16^ alla 22^ giornata), 4 pareggi e 4 sconfitte.

Miglior attacco del Girone D con 70 reti, quarto a livello regionale (Regina Mundi (A) 96 gol, Monforte San Giorgio (C) 74 reti, Alcamo 1928 (A) 71 e Casalvecchio (D) con 70, di cui 36 realizzati in casa e 34 fuori casa. Mentre 32 i gol subiti (15 in casa e 34 fuori casa).

Infine, dall’ultima sconfitta in campionato dalla seconda giornata di ritorno (3-1 con il Città di Santa Teresa), una striscia positiva di ben 11 risultanti consecutivi.