Il Team Scaletta sconfitto (5-0) dal Futsal Irpinia. Per le messinesi esordio della giovane Bottari

Uno scontro che alla vigilia sembrava impossibile per la formazione di coach Cernuto, ed alla fine il parquet ha mostrato quelli che sono i reali valori delle due squadre. Da una parte, una formazione che fino allo scorso anno militava in Serie A mentre, dall’altra, una società che punta sempre più a consolidarsi in questa categoria.

Ne è uscita una sfida che è stata in equilibrio per i primi dieci minuti, quando il Team Scaletta è stato in grado di manovrare palla con personalità e senza sbavature. Poi ci ha pensato Vecchione a rompere gli equilibri, con un destro da posizione defilata ma di rara potenza. Team Scaletta che prova a reagire creando occasioni in contropiede, come quella che porta al tiro Diana Cristiano, palla out non di molto. La rete del raddoppio è frutto di una splendida triangolazione con una bellissima imbucata di Sgarbi per Sabatino che insacca. Nemmeno il tempo di mettere la palla in mezzo, passano soli 15 secondi, ed è capitan Braccia a firmare il goal del tre a zero. Doppio colpo da knock out per le messinesi con Irpinia che adesso inizia a gestire il match.
Ripresa che si apre con Moreira che recupera palla e poi sfrutta un rimpallo favorevole per scartare Arrigo e fissare il parziale sullo 0-4. Ci prova Pensabene dalla distanza ma è Arrigo a dover fare gli straordinari per evitare il passivo più pesante. Ancora occasione in contropiede per lo Scaletta, Marchetta va via e crea superiorità numerica, serve Cusumano ma la laterale messinese non riesce a trovare l’impatto giusto. Quinta rete che arriva poco dopo, con Pugliese che insacca con un destro potente, a giro, alle spalle di Arrigo.

Nel finale arriva la soddisfazione più grande per la formazione messinese con l’esordio, nel campionato nazionale di Serie B femminile, di Angelica Bottari, classe 2009 e prodotto del settore giovanile della squadra messinese. Motivo di vanto ed orgoglio per una realtà come il Team Scaletta, che, nonostante abbia avviato soltanto da quest’anno l’attività del proprio settore giovanile, può già forgiarsi di aver fatto esordire in un campionato nazionale, una propria piccola tesserata.

Adesso per la formazione messinese alle porte il prossimo impegno, in programma Domenica 25 Febbraio, sul parquet del Futsal Ragusa per quello che è uno scontro diretto con visa playoff