Città di S. Teresa arriva il talentuoso attaccante Filippo Marchiafava e il Jolly Nicola Cincotta

Dopo la carrellata delle riconferme, sono arrivati i primi rinforzi per il Città di Santa Teresa compagine neopromossa in Seconda Categoria. Si tratta dell’esperto jolly difensivo (classe ’85) Nicola Cincotta e dell’attaccante (classe ’99) Filippo Marchiafava.

Due pedine importanti per lo scacchiere di mister Nino Spadaro che può contare sull’esperienza di Cincotta “Giocatore di grande esperienza un autentico jolly difensivo in grado di ricoprire tutte le posizioni all’interno del reparto arretrato” si legge nella nota della Società rossonera.

Cincotta con la maglia della Robur

Il classe ’85, in carriera con diversi campionati di Prima e Seconda Categoria ha indossato le maglie della Mediterranea Nizza, Robur Letojanni, Calcio Furci, Città di Roccalumera, Fiumedinisi, nell’ultima stagione nel Real Rocchenere calcio a 5.

Un vero colpo di mercato quello dell’arrivo del giovane attaccante Filippo Marchiafava “Probabilmente il più talentuoso classe ‘99 della riviera, Filippo ritrova in rossonero i compagni di sempre. Adesso il nostro reparto avanzato ha un’arma in più” nella nota di presentazione della Società

Il giovane Marchiafava con la Jonica

Filippo Marchiafava una carriera in giallorosso: cresciuto nelle file della Jonica dove ha fatto la trafila fino ad esordire in prima squadra (stagione 2014-15 in promozione nella 28^ giornata Jonica – Sporting Trecastagni).

Nella stagione successiva 8 presenze. Sempre in Promozione 2016-17 colleziona 14 presenze, mettendo a segno cinque reti: 18^ giornata Jonica – Real Rometta (2-1) gol al 91’ di Marchiafava che mette a segno la sua prima marcatura in prima squadra. Un gol alla 23^ nel pareggio (1-1) S. Filippo del Mela – Jonica. Alla 29^ giornata Jonica – Merì (3-0) mette a segno la sua prima doppietta.  Gol decisivo (1-0) sul campo del Gescal.

Nella stagione della storica promozione in Eccellenza, 19 presenze e 6 gol (Lineri Misterbianco, Città di Mascalucia, Messina Sud, Torregrotta, Sporting Trecastagni e Messana). Nel suo primo campionato di Eccellenza (2018-19) 11 presenze e un gol alla quinta giornata sul campo del Real Aci (3-0)

 di “Mimmo Muscolino”