Il Gela Calcio si presenta: nuovi innesti e un programma ben definito. Riportare il calcio gelese dove merita

Una società più grande e forte, con nuovi innesti e un programma ben definito: riportare il calcio gelese dove merita. In una location d’eccellenza,  la sede dell’azienda Casa Grazia, si è svolta la presentazione di un progetto sportivo che punta alla vittoria del campionato di Eccellenza: il Gela calcio riparte con idee chiare e con la voglia di essere protagonista, iniziando un nuovo percorso.

Partiamo dai vertici societari. Accanto a Marco Scerra ci sarà un giovane imprenditore gelese, Toti Vittoria. Francesco Salsetta passa dal ruolo di direttore generale a quello di vicepresidente, mentre la direzione generale sarà affidata a Michele Guastella che torna ad occuparsi del calcio gelese vent’anni dopo l’esperienza nel Gela Jt. Entrano a far parte della dirigenza anche Marco Messina, Pietro Bellia e Umberto Cuvato, confermato il ritorno di Antonio Alabiso come segretario.

Tra gli imprenditori che sosterranno il progetto Gela calcio, secondo quanto annunciato in conferenza stampa, anche Emilio Brunetti, Rosario Migliore e Giovanni Lasagna. Un ritorno poi per Dario Antonuccio, che si occuperà di finanziamenti e bandi relativi al progetto stadio. Sia il direttore sportivo Alessandro Bonaffini che il tecnico Andrea Pensabene hanno sottolineato il lavoro della parte tecnica per puntare ad un campionato di vertice, facendo leva sulla crescita societaria e dell’intero progetto.

A margine della conferenza stampa, presentata dall’addetto stampa Flavio Centamore, è intervenuto anche il sindaco Terenziano Di Stefano presente insieme agli assessori Luigi Di Dio e Giuseppe Favitta. Il primo cittadino ha programmato un sopralluogo al “Vincenzo Presti” da effettuare in settimana, per stilare un cronoprogramma dei lavori da effettuare per permettere alla squadra di allenarsi serenamente e preparare al meglio la stagione. 

Fonte – www.ilgazzettinodigela.it